News & eventi

Bambini: il ritorno dell'influenza a scuola

21/10/2019

Bambini: il ritorno dell'influenza a scuola


come prevenire fastidiosi raffreddori, otiti e laringiti tipici di questo periodo?

Le infezioni respiratorie sono uno dei problemi più frequenti nel bambino e si manifestano con episodi che possono interessare le alte e/o basse vie aeree (raffreddori, faringiti, otiti, laringiti, bronchiti e broncopolmoniti).
In medicina si parla di ricorrenza della malattia nel caso di comparsa di oltre 5 infezioni respiratorie nell'arco di un anno o più di un'infezione al mese nel periodo settembre-aprile.

I dati sottolineano che il 6% dei bambini ialiani soddisfano tale criterio: al di sotto dei 6 anni si possono prevedere 6-8 episodi di cui il 75% a carico delle alte vie aeree (naso, gola, orecchie) e il restante 25% a carico delle basse vie (brochi e polmoni).

Naturalmente un bambino con infezioni ricorrenti diventa anche una fonte di contagio per gli altri, il che spiega perchè spesso in asili e scuole si assiste a vere e proprie microepidemie locali.
Ecco perchè la frequenza a scuola e all'asilo è senza dubbio una condizione favorente.

Se da un lato è innegabile che ogni bambino, prima o poi, si ritrovi a dover fronteggiare i comuni agenti infettivi respiratori, dall'altro è vero che esistono strumenti preventivi che possano aiutare a contrastare le infezioni ricorrenti, ad attenuarne i sintomi e di diminuire e casi di ricaduta: le cure termali.

Si tratta di un ciclo di 12 inalazioni, da effettuare presso il reparto pediatrico del nostro stabilimento, dotato di macchinari, attrezzature e spazi a misura di bambino.

L'acqua sulfurea di Frasassi, infatti, è conosciuta per i suoi notevoli benefici, in quanto svolge nell'organismo numerose azioni benefiche tra le quali:

  • azione antiinfiammatoria

  • azione di stimolazione del sistema immunitario

  • azione antisettica

  • azione mucolitica

Il Sistema Sanitario Nazionale riconosce la validità delle cure tanto da offrire a tutti gli italiani un ciclo di cure termali l'anno, con il pagamento del semplice ticket sanitario che, per i bambini fino a 6 anni (non compiuti), è di 3,10€ (al posto di 55€).

Scrivi a info@termedifrasassi.it o chiama lo 0732.90444 per maggiori informazioni.
Per approfittare delle cure riconosciute dal SSN basta la ricetta del tuo pediatra... contattalo/a per un consulto sulla salute del tuo piccolo!